La Mata, l’originale birrificio artigianale romagnolo

///La Mata, l’originale birrificio artigianale romagnolo

Speziate o più dolciastre, ambrate o bianche, con un retrogusto agrumato o floreale, tutte le birre La Mata sono caratterizzate da un forte legame col territorio, con i prodotti offerti dalla terra e la loro tipicità. Uniche nel loro genere, queste stuzzicanti birre rappresentano un eccellente prodotto artigianale, a Km0.

Nato nelle campagne romagnole di Solarolo, poco distante da Faenza, il birrificio La Mata è frutto di un’idea di Marco Tamba che decide di rilevare l’azienda di famiglia e proseguire l’avventura creando fantasiose birre artigianali. Il nome, La Mata, nasce principalmente dalle iniziali del suo fondatore, anche se i significati e le chiavi di lettura sono molteplici; in dialetto romagnolo infatti “la mata” indica “la matta” che, nel gioco delle carte, identifica quella a cui si può assegnare il valore che si vuole mentre nel gioco del 7 e mezzo indica il “2 di bastoni”, ripreso nel logo del birrificio. Pronunciando La Mata, inoltre, non rendendoci conto di come è scritto, si potrebbe anche indicare “l’amata” che richiama la passione e l’amore che giornalmente il titolare Marco investe nella produzione di questa deliziosa e rinfrescante bevanda.

Immerso nella quiete e nel verde delle campagne romagnole, questo birrificio romagnolo è situato all’interno di una vecchia stalla di tipica architettura romagnola, inserita negli edifici dell’azienda agricola familiare. Il proprietario, proseguendo la gestione dell’attività di famiglia, segue direttamente tutto il processo di produzione della birra: dalla selezione alla coltivazione delle materie prime, passando per la lavorazione e quindi il processo di trasformazione delle stesse. Il tutto, nel pieno rispetto dell’ambiente: l’energia utilizzata è infatti prodotta in loco attraverso un impianto fotovoltaico situato sul tetto del birrificio. Ne consegue la creazione di una birra frutto di una filiera che inizia e si conclude nell’azienda stessa.

L’orzo è coltivato nei terreni adiacenti alla struttura e, dopo la trebbiatura, viene inviato al maltificio per effettuare le fasi di germinazione, essiccazione e tostatura attraverso cui è trasformato in malto d’orzo. Parte del luppolo poi, ingrediente fondamentale che garantisce una funzione antisettica e stabilisce l’amaro e l’aroma della birra, è coltivato ed essiccato all’interno dell’azienda. Ed è così che, attraverso l’unione del mosto ottenuto coi lieviti, nascono le preziose birre La Mata, a tutti gli effetti frutto di una produzione agricola.

Il rispetto per l’ambiente e per una lavorazione consapevole e tradizionale sono aspetti condivisi da Mami Margherita che ha deciso di avvalersi della collaborazione con questo birrificio romagnolo per portare in tavola tutta la freschezza delle gustose birre a Km0. Appaganti e sfiziose, le birre artigianali sono prodotte esclusivamente con acqua, orzo maltato, luppolo e lieviti, senza l’aggiunta di additivi o coloranti, né conservanti… proprio come una volta!

Diverse per gusto, colore e profumo, vi aspettiamo da Mami Margherita per scoprire tutte le deliziose birre artigianali firmate La Mata!

By | 2018-04-26T13:35:11+00:00 aprile 26th, 2018|Categories: News, Partner|Tags: , |0 Comments

Dove Siamo

Piazza Camillo Benso Conte di Cavour, 1
47121 Forlì (FC)